• La Redazione

Tutto pronto per la 23ᵃ edizione dell’International Circus Festival of Italy



Da Giovedì 13 a Lunedì 17 Ottobre 2022 a Latina, si svolgerà la 23ᵃ edizione dell’International Circus Festival of Italy, l’attesa manifestazione circense, che promuove il Circo e lo spettacolo dal vivo.


L’evento è caratterizzato, come ogni anno, attorno alla competizione tra i migliori artisti circensi selezionati nei cinque continenti, che si esibiranno di fronte ad una Giuria Tecnica Internazionale, composta dai massimi esperti del settore e ad una Giuria della Critica, di cui faranno parte giornalisti e personalità del mondo dello spettacolo.

Molte le novità legate alla 23ᵃ edizione, intanto il tendone ha un nome, è stato battezzato Pala Distretti Ecologici, grazie alla nuova collaborazione con l’organizzazione del Festival con l’importante rete d’imprese che realizza e promuove progetti di sostenibilità ambientale e efficientamento energetico su tutto il territorio italiano.

La società per Azioni Distretti Ecologici si occupa anche di sport con l’intento di valorizzare il futuro dei giovani talenti, ed è per questo che ha deciso di collaborare con l’International Circus Festival of Italy. Altra grande novità il ritorno dei matinée, destinati agli studenti delle scuole della provincia di Latina e poi gli eventi collaterali, rivolti a tutta alla Città, che come sempre sono ad ingresso libero.


Le scolaresche potranno vedere in anteprima i numeri della 23ᵃ edizione dell’International Circus Festival of Italy, le mattine di Giovedì 13 e Venerdì 14 a cominciare dalle ore 10,00.


Per gli eventi collaterali inaugura giovedì pomeriggio, nel foyer del Pala Distretti Ecologici, lo spazio espositivo a tema circense, “Circus Expo” dove fotografi, pittori, scultori, collezionisti, appassionati di modellismo ed artisti possono esporre le proprie opere. L’esposizione sarà sempre accessibile fino ad un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo. Da non perdere venerdì 14 alle ore 18.00, nel foyer del Pala Distretti Ecologici, l’appuntamento con la 8ª edizione del “Caffè letterario a tema circense”, protagonisti dell’incontro fumettisti, scrittori e ovviamente artisti che sveleranno alcuni aspetti, decisamente avvincenti, della vita dei circensi.


Da mettere assolutamente in agenda l’appuntamento con la funzione religiosa celebrata in più lingue nella pista del Pala Distretti Ecologici. Durante la celebrazione della S. Messa, si reciterà una particolare preghiera di ringraziamento che vedrà l’esibizione di alcuni artisti del Festival. La S. Messa Internazionale, aperta a tutti, si celebrerà domenica 16 ottobre alle ore 11,00. La partecipazione a tutti gli eventi collaterali al Festival è, come sempre, libera e gratuita.



A guidare le esibizioni dei ventiquattro artisti in gara la consolidata coppia Alessia Dell’Acqua ed Andrea Giachi. In gara 24 numeri inediti suddivisi in due spettacoli, lo spettacolo A e lo spettacolo B, gli artisti si esibiranno, con orari diversi, davanti alle giurie che, decretando i vincitori, assegneranno gli ambiti premi “Latina d’Oro”, “Latina d’Argento” e “Latina di Bronzo” durante la finale del 17 Ottobre. Le discipline rappresentate saranno le più care alla tradizione circense, dalla giocoleria all’equilibrismo, dai numeri aerei al contorsionismo ma anche il trapezio e lo street-trial “versione spettacolo”.


La direzione artistica è di Fabio Montico mentre la Direzione di pista è affidata all’infallibile Tommy Cardarelli coadiuvato dagli insuperabili Ruby Merzari, Rony Vassallo e Fabrizio Montico.

Visto il limitato numero di posti disponibili, si consiglia di prenotare per tempo tramite e-mail a

prenotazione@festivalcircolatina.com, oppure chiamando il 351 566 6796.


Calendario degli spettacoli: Giovedì 13 Ottobre ore 21 (spettacolo A); Venerdì 14 Ottobre ore 21 (spettacolo B); Sabato 15 Ottobre ore 16.30 (spettacolo B) e ore 21.00 (spettacolo A); Domenica 16 Ottobre ore 15.30 (spettacolo A) e ore 19.00 (spettacolo B); Lunedì 17 Ottobre ore 20.30, Spettacolo di Gala e premiazione dei vincitori.

Spettacoli A e B: Gli spettacoli denominati A e B, pur essendo diversi, sono di identico ed elevatissimo livello dal punto di vista artistico e corrispondono esclusivamente alla ripartizione degli artisti in gara in due gruppi.


Post recenti

Mostra tutti