• La Redazione

Il libro "Il viaggio leggendario" diventa un film

L'intervista a Gianfranco De Rosa, ideatore del progetto.
A cura di Fiorenza Gnessi.



Iniziano oggi le riprese del film “Il viaggio leggendario” - La parola all’ideatore e produttore esecutivo Gianfranco De Rosa.


Il Produttore Gianfranco De Rosa, una vita dedicata al cinema al fianco di registi del calibro di Carlo Verdone, Daniele Luchetti, Dino De Laurentiis, Ridley Scott. Stile, qualità e professionalità, ma soprattutto la capacità di intuire in anticipo il potenziale di un progetto, hanno reso De Rosa un punto di riferimento per l’industria cinematografica nazionale e internazionale.

Sua l’idea di tradurre il libro per bambini “Il viaggio leggendario”, edito da Salani Editori, in un film entusiasmante. Le avventure dei DinsiemE, con la regia di Alessio Liguori, prenderanno vita nella pellicola cinematografica prodotta da Lotus Production e Leone Film Group, distribuita da Medusa Film.

La sceneggiatura, scritta a quattro mani da Erick Parisi e Domenica Alaimo e dalla sceneggiatrice Beatrice Valsecchi, affiancata dalla giovane e talentuosa Fran Crisafulli, valorizza l’azione del racconto a cui la veste cinematografica pare calzare a pennello e, anche stavolta, l’intuizione di Gianfranco De Rosa, da oggi impegnato nelle riprese del film, appare impeccabile.

Da dove nasce l’idea?


"Dopo aver letto il libro – ha spiegato De Rosa – trovandolo geniale, decisi di acquisire i diritti del libro e sviluppare la sceneggiatura per farne un Film. Ho cominciato a lavorare al progetto al termine del 2020, dopo un breve incontro a Palermo con i DinsiemE, gli attori web per bambini Erick e Dominick, dove mi recai con la mia sceneggiatrice per proporgli l’idea di realizzarne un Film. Ne parlai a Marco Belardi, mio amico all’epoca produttore e amministratore delegato in Lotus production, che subito ne colse il potenziale, stipulando anche un contratto con la web/app Cinebooking.com per l’acquisizione delle risorse umane artistiche e tecniche necessarie al film. Il progetto è stato poi attentamente valutato da Medusa Distribuzione e prodotto da Raffaella Leone."

Cosa può dirci, invece, in merito alla regia e alla sceneggiatura scritta a 4 mani?.

"La regia è stata affidata fin da subito all’ottimo Alessio Liguori che ha saputo dare corpo a tutta la storia contribuendo con la sua creatività, oltre ai reparti scenografia, costumi, anche alla scrittura. Alla sceneggiatura hanno contribuito, oltre ad Erick Parisi e Domenica Alaimo, la sceneggiatrice Beatrice Valsecchi, affiancata dalla giovane Fran Crisafulli."

Oggi inizieranno le riprese. Quali location avete scelto per restituire l’atmosfera leggendaria del libro?.


"Cominceremo dal Castello Rocca Sinibalda nel Lazio, poi gireremo al Castello Piccolomini di Balsorano in Abruzzo e al Castello Papadopoli Giol in Veneto. Queste saranno le location più affascinanti dove i protagonisti arriveranno attraverso il videogioco che hanno ricevuto in dono, come raccontato nel libro a cui mi sono ispirato, il “Viaggio leggendario”, da non confondere con “Il viaggio nel Libro dei libri”, l’ultimo edito da Salani. Il percorso è stato intenso e non sempre facile, anche a causa dei fermi dovuti alla pandemia, ma è stato entusiasmante e poi risolvere problemi, così come anche talvolta scovare talenti, fa parte della mia carriera!"













Alessio Liguori, il regista